Change Font Size

Change Screens

Change Profile

Change Layouts

Change Direction

Change Menu Styles

Cpanel

Che cosa è il Reiki

E-mail Stampa PDF

Si tratta di una disciplina mente-corpo che si occupa del riequilibrio energetico e della guarigione fisica e mentale di chi lo pratica e rappresenta, alternativamente, un percorso di crescita personale e di evoluzione spirituale. Il Reiki, nella sua sostanza, è una disciplina semplicissima: appoggiare le mani e lasciar fluire liberamente l'energia di guarigione con cui siamo stati messi in contatto da un Maestro dopo l'armonizzazione.

Nessuna sovrastruttura, nessuna ritualità inutile, nessun bisogno di esserci portati o di dover possedere poteri o altro, nessuna necessità di aderire o di rinnegare le proprie credenze religiose, etiche o politiche, ma una connessione diretta con l' energia vitale universale, una connessione che si sperimenta immediatamente e chiaramente attraverso i nostri sensi (tatto soprattutto, ma anche vista, udito e olfatto) dopo aver preso la prima armonizzazione di Reiki.

Le armonizzazioni vengono date durante un seminario, che in genere dura due giorni. Il Maestro (Master) mediante un semplice rituale, riapre i canali nei quali scorre l'energia, rimuove una serie di blocchi energetici che impediscono uno scorrimento libero dell'energia e mette in contatto l'energia personale dello studente (Ki) con l'energia universale, (Rei) .

Quando i blocchi energetici vengono rimossi nella persona armonizzata avvengono una serie di processi naturali che lo armonizzano, favorendo il suo sviluppo spirituale ben correlato con la sua realtà materiale.

Già dalla prima fase del seminario lo studente di Reiki riesce a percepire l'energia che fuoriesce dalle mani, con diverse sensazioni a seconda della persona stessa, e può percepire il livello energetico, eventuali dolori o disturbi della persona che sta trattando, nonché sensazioni, intuizioni, persino visualizzazioni.

Una volta concluso il seminario di 1° livello, lo studente di Reiki, per tutta la vita, sia che smetta o ricominci, avrà la possibilità di canalizzare energia di guarigione. Quando vorrà ricominciare, gli basterà riappoggiare le mani e l'energia fluirà liberamente. Una volta aperti i canali energetici non si richiudono più e la connessione con l'energia universale rimane attiva per tutta la vita. La bellezza del Reiki sta proprio in questa estrema semplicità: il Reiki, per chi lo pratica, funziona subito.

Cosa il Reiki è:

  • Reiki è un metodo naturale molto potente che sblocca il flusso interno di energia vitale.
  • Reiki è un processo evolutivo che promuove e facilita il giusto atteggiamento nei confronti dei normali eventi che accadono nella vita di ognuno.
  • Reiki è sempre disponibile. Una volta attivati all'energia Reiki, lo sarete per tutta la vita.
  • Reiki è sicuro da usare in qualunque momento, luogo e situazione.
  • Reiki è facile da usare.
  • Reiki è un'esperienza individuale.
  • Reiki ristabilisce ed equilibra l'energia naturale.
  • Reiki previene i disturbi, mantenendo un senso di benessere generale ed assiste durante il processo di guarigione.
  • Reiki è un potente mezzo per lo sviluppo personale, anche spirituale.
  • Reiki è per se stessi e per tutte le persone/cose vive che ci circondano, e che desiderano avere una condotta di vita migliore.
  • Reiki è un ottimo coadiuvante di molte cure mediche.
  • Reiki è un metodo di benessere naturale completamente autonomo. Si completa da sé, tuttavia si muove in sinergia con altri tipi di cura.
  • Reiki è un'energia trascendentale. Lavora sul livello fisico, mentale, emozionale e spirituale.
  • Reiki è nei 4 elementi: energia della Terra/fisica, dell'Acqua/emozionale, dell'Aria/ mentale e del Fuoco/spirituale.
  • Reiki non può essere usato per danneggiare, manipolare o controllare qualcuno o qualcosa.
  •  

    You are here Home